MAESTRI UNGHERESI PROTAGONISTI NELLA STAGIONE DI MAGGIOR CRESCITA DEL CALCIO ITALIANO

Annunci

SUL CAMPO DELLA VALLETTA UNA “GIORNATA PARTICOLARE” CON TRE PARTITE DI CATEGORIA

QUANDO OGNI DOMENICA SI GIOCAVANO 4 PARTITE SULLO STESSO CAMPO

IL CALCIO E LA PAY–TV: DALLA PRIMA DIRETTA AL DILUVIO DI PARTITE

1913: OLTRE 100 ANNI FA OSSERVAZIONI E CONSIGLI PER IL CALCIO MODERNO

IL FINALE FA IL “TRIPLETE” ED ENTRA NELLA STORIA DELLA “COPPA LIGURIA”

LE TRASFORMAZIONI DEGLI ANNI ’60: RUOLO (E PAGA) DELL’ALLENATORE CON HELENIO HERRERA STIPENDI AL TOP

GRADINATE A CONFRONTO: SCOTTO E TRISTEZZA DEL CALCIO AUTOREFERENZIALE

1949: SETTANT’ANNI FA UN MOMENTO STORICO PER LO SPORT ITALIANO

SERIE A DAL 1956 AL 1966 I DIECI MIGLIORI ANNI DEL NOSTRO CAMPIONATO

a cura di FRANCO ASTENGO

Esclusione dal Mondiale 2018, ripartenza a passo lento, molto lento, e talvolta incerto del nuovo corso affidato al pluridecorato (a livello di club) Mancini, crescenti segnali di allarme e di insofferenza nei giudizi di commentatori di vario ordine e grado sul futuro prossimo della Nazionale, dibattiti e uno tsunami di chiacchiere da bar su formule, schemi, scelte, qualità, sofferenze ad ogni livello, giù per li rami fino ai settori giovanili. Il pessimismo (della ragione) sembra prevalere e stanno sbiadendo, salvo l’impegno di autentici cirenei sorretti e spinti dalla passione, i ricordi degli anni in cui il Bel Paese era anche il paese del Bel Calcio, ricco di talenti e di successi. Ricerca che potrebbe confortare chi, facendo appello all’ottimismo della volontà, è impegnato a riannodare i fili del nostro calcio. Ed è da una sorta di “come eravamo” che si trovano i fondamentali del nostro calcio. Per farlo, abbiamo individuato le stagioni trascorse tra il campionato 1956 – 57 e il campionato 1965 – 66 come quelle a tasso tecnico-agonistico più elevato nella storia del campionato di Serie A. Giudizio naturalmente opinabile che va sostenuto attraverso diverse argomentazioni.  Prima di tutto tenendo conto del livello dei singoli.

Nel decennio arrivano nel nostro campionato assi stranieri di grandissima portata. Qualche nome: l’intero trio “de la cara sucia” (Angelillo, Maschio, Sivori), Tavares da Silviera Amarildo, Jair Da Costa, Angelo Benedicto Sormani, Kurt Hamrin, Ernest Ocwirk, Giulio Cesare Abbadie, John Charles, Luis Del Sol, Joaquim Peirò, Karl Heinz Schnellinger, Helmut Haller. Accanto a questi assi una fioritura inusitata di eccellenze nostrane: Rivera, Riva, Mazzola, Trapattoni, Facchetti, Burgnich, Bulgarelli, Mora, Pascutti, Albertosi, Zoff, Salvadore, Nicolè, De Sisti, Juliano, Picchi, soltanto come esempi.

Inoltre si verifica un importante affinamento tattico con il passaggio dal sistema “puro” al libero (universalmente riconosciuto) grazie anche alla presenza di tecnici molto preparati e innovativi: Rocco, i due Herrera Helenio e Heriberto, Gipo Viani, Scopigno, Pugliese, Bernardini (unico capace di guidare due squadre, Fiorentina e Bologna, rivelatesi in grado di spezzare il triangolo Juve – Milan – Inter monopolizzante lo scudetto), Monzeglio, Di Bella, Puricelli, Lerici, Foni.

Era stato appena aperto il Centro tecnico federale di Coverciano, ma non erano ancora i tempi delle “scuole calcio” a pagamento, i talenti crescevano per strada, negli oratori, nei settori giovanili delle squadre di provincia, liberi in partenza di esprimere il loro estro (Il calcio è fantasia, estro, melodia, proclamava alla fine degli allenamenti Felice Levratto).

La TV era limitata alla “classica” trasmissione in differita di una sola partita che andava in onda alle 19 della domenica: nel gennaio del 1960 la radio sperimentò con grande successo “Tutto il calcio minuto per minuto” (ricordiamo i grandissimi Ameri. Bortoluzzi, Ciotti e Provenzali).

Le squadre di club ebbero benefici fortissimi da quella stagione: Milan e Inter riuscirono a spezzare l’egemonia delle iberiche nella Coppa dei Campioni (cinque edizioni il Real Madrid,due il Benfica) e a imporsi anche a livello intercontinentale, la Fiorentina si aggiudicò la prima edizione della Coppa delle Coppe, la Roma la Coppa delle Fiere, antenata dell’Europa League.

La Nazionale, invece, non ebbe un immediato rialzo delle proprie azioni dopo l’inopinata sconfitta di Belfast che escluse gli azzurri dalla fase finale dei mondiali ’58 in Svezia. Seguì un andamento altalenante: dopo la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Roma (1960), due brutte eliminazioni nei mondiali ’62 in Cile (passata alla storia come “la battaglia di Santiago”: 2-0 per i padroni di casa, partita in un clima esasperato, arbitrata a senso unico dall’inglese Ken Aston, espulsioni di Ferrini e David; risse continue e naso fratturato per Humberto Maschio colpito da Sanchez, non a caso figlio del campione di pugilato Juan Sanchez) e ’66 in Inghilterra (la fatal Corea). Troppi errori di conduzione tecnica, scelte sbagliate nelle gare decisive, interferenze da diverse lobby, da quella dei Presidenti a quella dei Giornalisti, incertezze sul  modulo (libero fisso, o libero fluidificante?), rivalità societarie molto esasperate, in particolare tra Milan e Inter.

Si cominciò a risalire la china a partire dall’Europeo ’68, quindi fuori dalla scansione temporale di questa storia. In quel periodo però la Serie A, lo ripetiamo ,è stata la più bella di sempre. Per questo motivo abbiamo ricostruito, al riguardo delle stagioni indicate (dal 1956 – 57 al 1965 – 66) tutte le formazioni.

1956 – 57 (campionato a 18 squadre)

Atalanta (quindicesimo posto): Boccardi, Cattozzo, Corsini, Angeleri, Gustavsson, Roncoli, Mion, Annovazzi, Bassetto, Borsani, Longoni (Galbiati, Lenuzza, Cancela, Vittoni, Janich, Gentili, Magnavacca, Valli, Pensotti, Perani); all. Bonizzoni poi Rigotti

Bologna (sesto posto): Giorcelli, Rota, Pavinato, Bonifaci, Greco I, Pilmark, Cervellati, Randon, Pivatelli, Pozzan, Pascutti ( Santarelli, Bonafin, Capra, Gasperi, Ballacci, Fascetti,  La Forgia, Seghini, Malavasi); all. Campatelli

Fiorentina (seconda): Sarti, Magnini, Cervato, Chiappella, Orzan, Segato, Julinho, Gratton, Virgili, Montuori, Bizzarri (Toros, Rosetta, Scaramucci, Prini, Rozzoni, Parodi, Taccola, Carpanesi, Del Gratta); all. Bernardini

Genoa (sedicesimo posto): Gandolfi, De Angelis, Becattini, Viciani, Carlini, Delfino, Frizzi, Dal Monte, Macor, Abbadie, Carapellese ( Franci, Monardi, Leoni, Robotti, Corso, Parodi, De Rossi, Magli, Corrente, Nicolini); all. Renzo Magli

Inter (quinto posto): Ghezzi, Fongaro, Giacomazzi, Bearzot, Bernardin, Invernizzi, Vonlanthen, Pandolfini, Lorenzi, Skoglund, Dorigo ( Matteucci, Massei, Nesti, Vincenzi, Campagnoli, Rebizzi, Masiero, Mereghetti, Savioni); all. Ferrero poi Frossi e Meazza

Juventus (nono posto): Viola, Corradi, Garzena, Emoli, Naj, Montico, Hamrin, Colombo, Boniperti, Raoul Conti, Stivanello (Vavassori, Romano, Antoniotti, Robotti, Oppezzo, Donino, Aggradi, Stacchini, Caroli, Bartolini, Dell’Omodarme. Valtolina); all. Puppo poi Depetrini

Lazio (terzo posto): Lovati, Molino, Eufemi, Carradori, Pinardi, Moltrasio, Muccinelli, Tozzi, Vivolo, Sentimenti V, Selmonsson ( Burini, Fuin, Bettini, Chiricallo, Lucentini, Lo Buono, Praest); all. Carver

Milan (primo posto): Buffon, Fontana, Cesare Maldini, Bergamaschi, Zannier, Liedholm, Mariani, Schiaffino, Galli, Bredesen, Bean (Soldan, Beraldo, Zagatti, Cucchiaroni, Bagnoli, Farina, Reina, Meanti, Radice); all. Gipo Viani

Napoli (dodicesimo posto): Bugatti, Comaschi, Greco II, Morin, Franchini, Posio, Brugola, Beltrandi, Vinicio, Vitali, Pesaola (Fontanesi, Del Bene, Ciccarelli, Morin, Amicarelli, Molinari, Andronico, Granata, Storchi); all. Amadei

Padova (tredicesimo posto): Pin, Blason, Scagnellato, Moro, Azzini, Mari, Pison, Rosa, Bonistalli, Chiumento, Boscolo (Bolognesi, Golin, Benito Sarti, Bruno Nicolè, Zanon, Coppola, Biagioli, Morello, Ferrari, Alessio Nicolè, Pregnolato, Seffusatti); all. Rocco

Palermo (diciottesimo posto): Angelini, Griffith, Bettoli, Benedetti, Mialich, Zamperlini, Vernazza, Luosi, Gomez, Biagini, Sandri ( Benvenuti, Forte, Passarin, Ballico, Lonardi, Maselli, Vicariotto, Betello, Busnelli, Nobili, Pistacchi); all. Puricelli poi Kossovel

Roma (quattordicesimo posto): Tessari, Cardoni, Losi, Giuliano, Stucchi, Venturi, Ghiggia, Pestrin, Nordhal, Da Costa, Lojodice (Panetti, Cardarelli, Barbolini, Guarnacci, Marcellini, Alloni, Pontrelli); all. Sarosi poi Masetti

Sampdoria (ottavo posto): Bardelli, Farina, Agostinelli, Martini, Bernasconi, Vicini, Conti, Ockwirk, Firmani, Tortul, Agnoletto (Rosin, Arrigoni, Ronzon, Mori, Marocchi, Giordano, Meroi, Podestà, Recagno); all. Rava poi Amoretti e Dodgin

Spal (decimo posto): Bertocchi, Delfrati, Lucchi, Villa, Viney, Dal Pos, Sandelll Broccini, Di Giacomo, Dido, Novelli (Catarsi, Romano, Costantini, Firotto, Prenna, Boldi, Ferraro, Mezzadri, Cavallini, Padovani, Tagliavini); all. Tabanelli

Torino (settimo posto): Rigamonti, Grava, Ganzer, Rimbaldo, Grosso, Bodi, Armano, Ricagni, Arce, Jeppson,Tacchi (Pendibene, Brancaleoni, Cuscela, Fogli, Bertoloni, Pellis, Bacci, Castelletti, Orlando); all. Baldi poi Ussello e Marianovjch

Triestina (diciassettesimo posto): Bandini, Belloni, Brunazzi, Petagna, Ferrario, Tulissi, Szoke, Mazzero, Brighenti,Petris, Olivieri (Cazzaniga, Renosto, Clemente, Claut, Stolfa, Natteri, Toso, Cialabrini, Freschi, Merkuza, Trevisan); all.Pasinati

Udinese (quarto posto): Romano, Menegotti, Valenti, Piqué, De Giovanni, Magli, Fontanesi, Pantaleoni, Secchi, Lindskog, Frignani (Cudicini, Geatti, Azimonti, Sassi, Bacceri,Gon, Perissinotto); all. Bigogno

Vicenza (undicesimo posto): Sentimenti IV, Giaroli, Capucci, Manente, Lancioni, Dell’Innocenti, Valentinuzzi, David, Campana, Aronsson, Motta (Luison, Servidati, Lojacono, Chiappin, Savoini, Bonci, Turchi, Burelli, Cappellaro, Menti); all. Andreoli poi Varglien

1957 – 58

Alessandria (quattordicesimo posto): Stefani, Nardi, Giacomazzi, Marcellini, Pedroni, Traverso, Castaldo, Vonlanthen, Vitali, Tagnin, Savioni (Nobili, Cuman, Manenti, Snidero, Pistorello, Albertelli, Natteri, Girardo, Regeni, Stella); all. Pedroni

Atalanta (diciassettesimo posto): Boccardi, Cardoni, Roncoli, Annovazzi, Janich, Angeleri, Perani, Ronzon, Gustavsson, Raoul Conti, Longoni (Galbiati, Cometti, Cattozzo, Marchesi, Zavaglio, Vittoni, Bonistalli, Gentili, Lenuzza, Mion, Nodari, Oberti, Polese, Trapletti); all. Rogotti poi Adamek

Bologna (sesto posto): Santarelli, Rota, Pavinato, Pilmark, Mialich, Bodi, Randon, Maschio, Pivatelli, Vukas, Pascutti (Giorcelli, Bonafin, Gasperi, Greco I, Cervellati, Capra, Malavasi, Pomelli); all.Bencic poi Sarosi

Fiorentina (secondo posto): Sarti, Magnini, Cervato, Chiappella, Orzan, Segato, Julinho, Gratton, Virgili, Montuori, Lojacono (Toros, Robotti, Bizzarrri, Prini, Carpanesi, Biagi, Morosi, Scaramucci, Taccola); all. Bernardini

Genoa (dodicesimo posto): Franci, De Angelis, Becattini, Viciani, Carlini, Delfino, Frignani, Abbadie, Dal Monte, Leopardi, Barison (Gandolfi, Corso, Robotti, Bruno, Leoni, Monardi, Firotto, Begalli, Ulivi); all. Magli poi Frossi, il “dottor Sottile” per il quale la partita perfetta doveva concludersi 0-0

Inter (undicesimo posto): Ghezzi, Fongaro, Vincenzi, Masiero, Bernardin, Venturi, Bicicli, Invernizzi, Angelillo, Skoglund, Dorigo (Matteucci, Lorenzi, Tagliavini, Massei, Tinazzi, Pandolfini, Valadè, Rovatti, Bolchi, Cacciavillani, Poluzzi); all. Carver poi Radio

Juventus (primo posto): Mattrel, Corradi, Garzena, Emoli, Ferrario, Colombo, Nicolè, Boniperti, Charles, Sivori, Stacchini (Viola, Stivanello, Montico, Boldi, Turchi, Patrucco); all. Brocic

Lazio (quindicesimo posto): Lovati, Molino, Eufemi, Carradori, Pinardi, Fuin, Muccinelli, Burini, Tozzi, Pozzan, Selmonsson ( Orlandi, Giannisi, Lo Buono, Vivolo, Moltrasio, Bravi, Castellazzi, Cocciuti, Colombo, Lucentini, Napoleoni, Chiricallo, Di Veroli, Mattioli); all. Ciric

Milan (nono posto): Buffon, Cesare Maldini, Zagatti, Fontana, Zannier, Bergamaschi, Mariani, Grillo, Bean, Liedholm, Cucchiaroni (Soldan, Alfieri, Beraldo, Schiaffino, Galli, Danova, Radice, Baruffi, Migliavacca, Beltrami, Fassetta, Reina); all. Gipo Viani

Napoli (quarto posto): Bugatti, Comaschi, Greco II, Morin, Franchini, Posio, Brugola, Di Giacomo, Vinicio, Beltrandi, Pesaola (Fontanesi, Novelli, Bertucco, Betello, Del Bene, Gasparini, Molinari); all. Amadei

Padova (terzo posto): Pin, Blason, Scagnellato, Mari, Azzini, Moro, Hamrin, Pison, Brighenti, Rosa, Boscolo (Bolognesi, Chiumento, Turatti, Secco, Bona, Forin, Menti); all. Rocco

Roma (quinto posto): Panetti, Griffith, Corsini, Guarnacci, Stucchi, Magli, Ghiggia, Pestrin, Da Costa, Menegotti, Lojodice (Secchi, Giuliano, Losi, Orlando, Morbello, Nordhal, Cavazzuti, Menichelli); all. Stock poi Nordhal

Sampdoria (tredicesimo posto): Bardelli, Farina, Benito Sarti, Marocchi, Bernasconi, Martini, Tortul, Ockwirk, Firmani, Vicini, Recagno (Rosin, Mora, Olivero Conti, Bolzoni, Agostinelli, Arrigoni, Mori, Uzzecchini, Giordano); all. Dodgin poi Baloncieri

Spal (sedicesimo posto): Bertocchi, Delfrati, Lucchi, Villa, Costantini, Dal Pos, Vitali, Zaglio, Sandell, Broccini, Prenna ( Maietti, Ferraro, Rozzoni, Sandri, Macor, Sorio, Mezzalira, Campanini, Trentin, Morelli, Fermi); all. Tabanelli

Torino: Rigamonti, Grava, Brancaleoni, Bearzot, Ganzer, Fogli, Armano, Bonifaci, Arce, Tacchi, Bertoloni (Pendibene, Ricagni, Santelli, Bacci, Pellis, Crippa, Cancian, Gerbaudo, Russi, Cuscela, Pizziolo, Prato); all. Marjanovich

Udinese (decimo posto): Romano, De Giovanni, Valenti, sassi, Cardarelli, Piqué, Pentrelli, Pantaleoni, Bettini, Lindskog, Fontanesi (Cudicini, Del Bianco, Sentimenti V, Manente, Baccari, Giacomini, Gon, Medeot, Tonini); all. Bigogno

Verona (diciottesimo posto): Ghizzardi, Basiliani, Cuttica, Tesconi, Larini, Stefanini, Bagnoli, Gundersen, Del Vecchio, Ghiandi, Bassetti (Servidati, Roseta, Maccaccaro, Galassini, Gaiga, Amicarelli, Benedetti, Donati, Meggiorni, Cera); all.Piccioli

Vicenza (settimo posto): Luison, Girardi, Dell’Innocenti, David, Lancioni, Marchi, Antoniotti, Fusato, Campana, Aronsson, Savoini ( Bazzoni, Battara, Agnoletto, Capucci, De Marchi, Burelli, Valentinuzzi, Bassetto, Cappellaro, Gianesello, Lodi); all. Varglien poi Lerici

1.jpg

Juventus 1957 – 58: Garzena, Colombo, Mattrel, Corradi, Charles; accosciati. Ferrario, Emoli, Boniperti, Sivori, Stivanello, Nicolè

1958 – 59

Alessandria (quattordicesimo posto): Cuman, Nardi, Boniardi, Snidero, Pedroni, Girardo, Castaldo, Pistorello, Lorenzi, Dorigo, Tacchi (Notarnicola, Stefani, Giacomazzi, Manenti, Vonlanthen, Oldani, Filini, Passarin, Moriggi, Gerbaudo, Gerin, Rivera, Russoni, Sgorlon); all. Pedroni

Bari (undicesimo posto): Magnanini, Gariboldi, Mupo, Mazzoni, Seghedoni, Cappa, De Robertis, Bredesen, Erba, Raoul Conti, Cicogna (Buttarelli, Catalano,Romano, Macchi, Rebizzi, Baccalini, Brancaleoni); all. Tabanelli

Bologna (decimo posto): Santarelli, Capra, Pavinato, Pilmark, Greco I. Fogli, Perani, Bodi, Pivatelli, Vukas, Pascutti (Giorcelli, Rota, Maschio, Randon, Bonafin, Fascetti, Mialich, Cervellati, Bulgarelli, Palmieri); all. Foni

Fiorentina (secondo posto): Sarti, Robotti, Castelletti, Chiappella, Cervato, Segato, Hamrin, Gratton, Lojacono, Montuori, Petris (Albertosi, Orzan, Carpanesi, Greatti, Morosi, Dell’Angelo); all. Ferrero d.t. Czeizler

Genoa (dodicesimo posto): Ghezzi, Magnini, De Angelis, Robotti, Carlini, Delfino, Frignani, Leopardi, Maccaccaro, Pantaleoni, Barison (Gandolfi, Piccoli, Becattini, Bruno, Dal Monte, Abbadie, Leoni, Cuttica, Rivara I, Nicolini); all. Frossi

Inter (terzo posto): Matteucci, Fongaro, Guarneri, Invernizzi,Cardarelli, Bolchi, Bicicli, Angelillo, Firmani, Lindskog, Corso (Da Pozzo, Skoglund, Masiero, Venturi, Tagliavini, Rovatti, Rizzolini, Valadè, Mereghetti, Robbiati, Mascalaito ) ;all. Campatelli poi Bigogno

Juventus (quarto posto): Mattrel, Corradi, Garzena, Emoli, Ferrario, Colombo, Nicolè, Boniperti, Charles, Sivori, Stacchini (Vavassori, Stivanello, Muccinelli, Castano, Fuin, Boldi, Turchi, Leoncini, Montico, Palmer, Stacchino, Aggradi); all. Brocic

Lazio (tredicesimo posto): Lovati, Lo Buono, Del Gratta, Carradori, Janich, Tagnin, Prini, Pozzan, Tozzi, Fumagalli, Bizzarri (Cei, Franzini, Eufemi, Molino, Bravi, Burini, Costariol, Carosi, Pinardi, Chiricallo, Follador, Moltrasio, Severini); all. Bernardini

Milan (primo posto): Buffon, Fontana, Zagatti, Liedholm, Cesare Maldini, Occhetta, Danova, Galli, Altafini, Schiaffino, Grillo (Soldan, Ducati, Bea, Bacci, Salvadore, Migliavacca, Radice, Beraldo); all. Bonizzoni d.t. Viani

Napoli (nono posto): Bugatti, Comaschi, Greco II, Morin, Posio, Beltrandi, Di Giacomo, Bertucco, Vinicio, Del Vecchio, Pesaola (Fontanesi, Costantini, Vitali, Gasparini, Novelli, Brugola, Betello, Del Bene, Franchini, Mistone); all. Amadei

Padova (ottavo posto): Pin, Blason, Scagnellato, Moro, Zannier, Mari, Mariani, Pison, Brighenti,Rosa, Boscolo (Zerlin, Secco, Luosi, Celio, Ferrari, Bona, Galtarossa, Vomiero); all. Rocco

Roma: Panetti, Griffith,Corsini, Guarnacci, Stucchi, Zaglio, Ghiggia, Pestrin, Da Costa, Selmonsson, Lojodice (Cudicini, David, Losi, Menegotti, Tasso, Leonardi, Mazzone, Giuliano, Thermes); all.Nordhal, d.t. Sarosi

Sampdoria (quinto posto): Bardelli, Vincenzi, Benito Sarti, Bergamaschi, Bernasconi, Vicini, Mora, Ocwirk, Milani, Recagno, Cucchiaroni (Rosin, Delfino, Bolzoni, Toschi, Grabesu, Marocchi, Uzzecchini, Meroi, Tomasin, De Grassi, Vergazzola); all. Monzeglio

Spal (sedicesimo posto): Toros, Lucchi, Montanari, Villa, Calza, Dal Pos, Morbello, Gasperi, Rozzoni, Sorio, Pandolfini (Baldisseri, Maietti, Broccini, Bozzao, Catalani, Orlando, Mangiarotti, Oltramari, Scappi, Vitali, Ferraro, Cecchi, Govoni, Novelli, Boldi III, Mencacci, Pietro Rossi, Taddia, Trentin); all. Baldi

Torino (Talmone) (diciottesimo posto): Vieri, Ganzer, Farina, Bearzot, Mazzero, Bonifaci, Armano, Marchi, Virgili, Arce, Crippa (Rigamonti, Sentimenti IV, Cancian, Grava, Tarabbia, Varglien III, Bertoloni, Giancarlo Cella, Piaceri, Farinelli, Pellis); all. Allasio poi Bertoloni

Triestina (diciassettesimo posto): Rumich, Brunazzi, Brach, Tulissi, Bernardin, Rimbaldo, Massei, Szoke, Bresolin, Tortul, Santelli (Bandini, De Grassi, Del Negro, Riogonat, Merkuza, Cazzaniga, Clemente, Comisso, Simoni, Petagna, Puia, Auber); all.Olivieri

Udinese (quindicesimo posto): Romano, Baccari, Valenti, Sentimenti V, Gon ,Piqué, Pentrelli, Giacomini, Bettini, Sassi, Fontanesi (Santi, Manente, Cavazzuti, Valletti, Medeot, Rodaro, Minto, Birtig, Burgnich, Cumin, Trevisan); all. Miconi poi Feruglio

Vicenza (settimo posto): Bazzoni, Burelli, Capucci, De Marchi, Lancioni, Zoppelletto, Menti, Agnoletto, Cappellaro, Campana, Savoini (Battara, Olivero Conti, Larini, Fabris, Baston, Dell’Innocenti, Bottazzi, Fusato); all. Lerici

1959 – 60

Alessandria (diciassettesimo posto): Arbizzani, Nardi, Giacomazzi, Girardo, Pedroni, Snidaro, Oldani, Rivera, Maccaccaro, Migliavacca, Tacchi (Stefani, Filini, Boniardi, Moriggi, Forin, Raimondi, Regeni, Dorigo, Marmo, Inferrera, Schiavoni, Taddei); all. Pedroni

Atalanta (undicesimo posto): Boniardi, Cattozzo, Roncoli, Pizzi, Gustavsson, Marchesi, Zavaglio, Maschio, Nova, Ronzon, Longoni (Cometti, Olivieri, Bodi, Angeleri, Gardoni, Gentili, Veneri); all. Valcareggi

Bari (tredicesimo posto): Magnanini, Baccari, Mupo, Mazzoni, Seghedoni, Cappa, De Robertis, Erba, Catalano, Tagnin, Raoul Conti (Mezzi, Cicogna, Romano, Buglioni, Ivo Brancaleoni, Macchi, Barbantani, Carrano, Gariboldi); all. Tabanelli

Bologna (quinto posto): Santarelli, Greco I,Pavinato, Tumburus, Mialich, Fogli, Cervellati, Demarco, Campana, Pivatelli, Renna ( Giorcelli, Pascutti, Capra, Rota, Bulgarelli, Fascetti, Marini); all. Allasio

Fiorentina (secondo posto): Sarti, Robotti, Castelletti, Chiappella, Orzan, Segato, Hamrin, Gratton, Lojacono, Montuori, Petris (Malatrasi, Rimbaldo, Azzali, Fantini, Morosi, Gonfiantini, Benaglia); all. Carniglia

Genoa (diciottesimo posto): Buffon, Corradi, Beraldo, Piqué, Carlini, Pistorello, Frignani, Leoni, Abbadie, Pantaleoni, Barison (Piccoli, Calvanese, Bresolin, Becattini, Dal Monte, Rivara I, Cuttica, Robotti, Bruno, Letari, Baveni, Franco Brancaleoni, Magnini, Mognon); all. Carver, d.t. Busini

Inter (quarto posto): Matteucci, Fongaro, Invernizzi, Masiero, Cardarelli, Venturi, Bicicli, Angelillo, Firmani, Lindskog, Corso (Pontel, Annibale, Guarneri, Bolchi, Rancati, Tagliavini, Mereghetti); all. Campatelli poi Achilli

Juventus (primo posto): Vavassori, Garzena, Benito Sarti, Emoli, Cervato, Colombo,Nicolè, Boniperti, Charles, Sivori, Stacchini (Mattrel, Castano, Leoncini, Lojodice, Stivanello, Montico, Rossano, Voltolina); all. Carlo Parola

Lazio (dodicesimo posto): Cei, Molino, Lo Buono, Carradori, Janich, Prini, Mariani, Pozzan, Rozzoni, Franzini, Bizzarri (Lovati, Visentin, Fumagalli, Tozzi, Del Gratta, Eufemi, Carosi, Mattei, Vignoli, Recagni, Joan); all. Fulvio Bernardini

Milan (terzo posto): Ghezzi, Fontana, Zagatti, Liedholm, Cesare Maldini, Occhetta, Bean, Galli, Altafini, Schiaffino, Danova (Alfieri, Gallesi, Grillo, De Angelis, Trebbi, Bettini, Ferrario, Fogar, Salvadore, Bacci, Trapattoni, Garagna, Noletti, Pelagalli, Reina); all. Bonizzoni, d.t. Viani

Napoli (quattordicesimo posto): Bugatti, Comaschi, Mistone, Beltrandi, Greco II, Posio, Vitali, Di Giacomo, Vinicio, Del Vecchio, Pesaola (Cuman, Schiavone, Gasparini, Bertucco, Morin, Rambone, Postiglione, Costantini, Franchini, Di Mauro); all. Frossi poi Amadei

Padova (sesto posto): Pin, Scagnellato, Cervato II, Gasperi, Blason, Mari, Perani, Rosa, Brighenti, Tortul, Celio (Bolognesi, Barbolini, Pison, Secco, Zannier, Zerlin, Cosma, Galtarossa, Moro, Vomiero); all. Rocco

Palermo (sedicesimo posto): Anzolin, De Bellis, Sereni, Malavasi, Grevi, Valadè, Vernazza, Bernini, Arce, Carpanesi, Sacchella (Benedetti, Sandri, Latini, Rovatti); all. Vicpalek

Roma (nono posto): Panetti, Griffith, Corsini, Zaglio, Losi, Guarnacci, Orlando, Pestrin, Manfredini, David, Selmonsson (Cudicini, Da Costa, Ghiggia, Giuliano, Castellazzi, Bernardin, Stucchi, Marcellini); all. Foni

Sampdoria (ottavo posto): Rosin, Vincenzi, Marocchi, Bergamaschi, Bernasconi, Vicini, Mora, Ockwirk, Toschi, Skoglund, Cucchiaroni (Bardelli, Mencacci, Delfino, Tomasin, Milani, Recagno, Bolzoni, De Grassi, Grabesu, Vergazzola); all. Monzeglio

Spal (settimo posto): Nobili, Picchi, Bozzao, Micheli, Balleri, Ganzer, Novelli, Massei, Guerrino Rossi, Corelli, Morbello (Maietti, Catalani, Bagatti, Balloni, Cecchi, Muccini, Trentin, Pandolfini); all. Baldi

Udinese (quindicesimo posto): Bertossi, Del Bene, Valenti, Sassi II, Pinardi, Menegotti, Pentrelli, Milan, Bettini, Giacomini, Fontanesi (Romano, Santi, Canella, Manente, Burgnich, Gon, Odling, Delfino, Rodaro, Birtig); all. Bigogno

Vicenza (decimo posto): Battara, Burelli, Savoini, Zoppelletto, Panzanato, De Marchi, Olviero Conti, Menti, Cappellaro, Leopardi, Fusato (Bazzoni, Agnoletto, Traverso, Bonafin, Capucci, Baston, Brognol, Sardei); all. Lerici

  1960 – 61

A partire da questa stagione sono consentiti, nella prima settimana di novembre, passaggi di giocatori nella stessa categoria: da Serie A a Serie A e da Serie B a Serie B. In precedenza erano vietati.

Atalanta (decimo posto): Cometti, Griffith, Roncoli, Gustavsson, Gardoni, Pelagalli, Longoni, Maschio, Nova, Gasperi, Magistrelli ( Boccardi, Gentili, Cattozzo, Favini, Veneri, Olivieri, Zavaglio, Domenghini); all. Valcareggi

Bari  (sedicesimo posto): Magnanini, Baccari, Romano, Mazzoni, Seghedoni, Tagnin, De Robertis, Catalano, Virgili, Raoul Conti, Rossano (Mezzi, Erba, Macchi, Cicogna, Montico, Mupo, Ivo Brancaleoni); all. Capocasale poi Carniglia

Bologna (nono posto): Santarelli, Capra, Pavinato, Tumburus, Burelli, Fogli, Perani, Bulgarelli, Vinicio, Demarco, Campana (Giorcelli, Rado,Cervellati, Pascutti, Renna, Marini, Furlanis, Cappa, Bonafin, Rota, Greco I); all. Allasio

Catania (ottavo posto): Gaspari, Michelotti, Giavara, Ferretti, Grani, Corti, Castellazzi, Biagini, Calvanese, Prenna, Morelli (Pontel, Macor, Zannier, Caceffo, Rambaldelli, Desiderio, Bonci); all. Di Bella

Fiorentina (settimo posto): Sarti, Robotti, Castelletti, Micheli, Orzan, Marchesi, Hamrin, Montuori, Da Costa, Milan, Petris (Albertosi, Benaglia, Gonfiantini, Malatrasi, Antoninho, Rimbaldo, Benetti, Mazzanti, Lazzotti); all. Hidegkuti d.t. Czeizler

Inter (terzo posto): Buffon, Picchi, Gatti, Bolchi, Gaurneri, Balleri, Bicicli, Lindskog, Firmani, Corso, Morbello (Da Pozzo , Annibale, Angelillo, Fongaro, Zaglio, Facchetti, Masiero, Mascalaito, Bicchierai, Dal Maso, Fusari, Ghelli, Guglielmoni, Riefolo, Sandro Mazzola, Manini, Masetto, Morosi, Tacchini) l’elenco comprende anche i componenti della squadra ragazzi schierati, per protesta, nella partita di ritorno contro la Juventus a Torino. All. Helenio Herrera

Juventus (primo posto): Vavassori, Leoncini, Benito Sarti, Boniperti, Cervato, Colombo, Mora, Nicolè, Charles, Sivori, Stacchini (Mattrel, Romano, Emoli, Burgnich, Castano, Burelli, Mazzia, Caroli, Lojodice, Fascetti); all.Parola

Lazio (diciottesimo posto): Pezzullo, Molino, Eufemi, Carosi, Janich, Carradori, Mariani, Franzini, Rozzoni, Morrone, Bizzarri (Cei, Lovati, Fumagalli, Pozzan, Prini, Mattei, Ferrario, Bui, Del Gratta, Lo Buono, Napoleoni, Pagni, Visentin, Guaglianone, Mattioli); all. Bernardini poi Carver

Lecco (quindicesimo posto): Bruschini, Facca, Cardoni, Gotti, Cardarelli, Duzioni, Savioni, Arienti, Bonacchi, Abbadie, Gilardoni (Galbiati, Clerici, Franchi, Tettamenti, Pasinato, Sacchi, Valenzano, Fontanot); all. Piccioli

Milan (secondo posto): Ghezzi, Cesare Maldini, Trebbi, Liedholm, Salvadore, Trapattoni, Vernazza, David, Altafini, Rivera, Galli (Alfieri, Ronzon, Maraschi, Zagatti, Noletti, Radice, Barison); all. Todeschini d.t. Viani

Napoli (diciassettesimo posto): Bugatti, Greco II, Mistone, Posio, Mialich, Girardo, Di Giacomo, Gratton, Pivatelli, Bodi, Tacchi (Schiavone, Del vecchio, Barbato, Bertucco, Postiglione, Maioli, Costantini, Di Mauro); all. Amadei

Padova (sesto posto): Pin, Blason, Cervato II, Barbolini, Azzini, Scagnellato, Radice, Rosa, Milani, Tortul, Celio (Bonollo, Crippa, Bacci, secco, Agnoletto, Campanini); all. Rocco

Roma (quinto posto): Cudicini, Fontana, Corsini, Pestrin, Losi, Giuliano, Orlando, Lojacono, Manfredini, Schiaffino, Selmonsson (Panetti, Menichelli, Ghiggia, Stucchi, Guarnacci, Raimondi, De Sisti, Marcellini); all. Foni

Sampdoria (quarto posto): Rosin, Vincenzi, Marocchi, Bergamaschi, Bernasconi, Vicini, Lojoidice, Ockwirk, Brighenti, Skoglund, Cucchiaroni (Sattolo, Toschi, Delfino, Recagno, Mora, Vigna, Vergazzola); all. Monzeglio

Spal (tredicesimo posto). Matteucci, Valadè, Bozzao, Riva, Catalani, Rota, Massei, Corelli, Taccola, Carpanesi, Novelli (Maietti, Bagatti, Scappi, Azzali, Ganzer, Montenovo, Morbello, Novelli, Muccini, Scaratti, Davanzati, Oltramari); all. Ferrero

Torino (dodicesimo posto): Vieri, scesa, Buzzacchera, Bearzot, Lancioni, Invernizzi, Danova, Giancarlo Cella, Tomeazzi, Ferrini, Crippa (Soldan, Odasso, Mazzero, Ferrario,Locatelli, Traspedini, Balleri, Gerbaudo, Lessi, Versolatto, Gualtieri, Rosato); all. Santos

Udinese (quattordicesimo posto): Dinelli, Del Bene, Valenti, Sassi, Tagliavini, Giacomini, Pentrelli, Meereghetti, Bettini, segato, Canella  (Bertossi, Santi, Tinazzi, Bagnoli, Garbuglia, Meroi, Manganotto, Menegotti, Gigante); all. Bigogno poi Bonizzoni

Vicenza (undicesimo posto): Bazzoni, Garzena, Capucci, Zoppelletto, Panzanato, De Marchi, Oliviero Conti, Menti, Siciliano, Puia, Savoini (Battara, Lanza, Pinti, Fusato, Bonifaci, Stenti, Brognoli, Cappellaro, Di Bartolomei); all.Olivieri poi Lerici.2

Il Milan di Todeschini e Gipo Viani: da sinistra in piedi: Maldini, David, Salvadore, Rivera, Barison, Altafini accosciati. Trapattoni, Ghezzi, Danova, Radice, Dino Sani

1961 – 62

Atalanta (sesto posto): Cometti, Rota, Roncoli, Flemming Nielsen, Gardoni, Colombo, Olvieri, Maschio, Nova, Favini, Magistrelli (Da Costa, Gentili, Christensen, Domenghini, Veneri, Pizzi); all. Valcareggi

Bologna (quarto posto): Santarelli, Capra, Pavinato, Tumburus, Janich, Fogli, Perani, Franzini, Vinicio, Bulgarelli, Pascutti (Rado, Harald Nielsen, Renna, Furlanis, Lorenzini, Cervellati, Demarco, Marini, Taverna, Veronesi); all. Bernardini

Catania (undicesimo posto): Vavassori, Alberti, Giavara, Corti, Zannier, Benaglia, Castellazzi, Szymaniak, Calvanese, Biagini, Prenna (Caceffo, Morelli, Rambaldelli, Grani, Michelotti, Ferrigno, Desiderio); all. Di Bella

Fiorentina (terzo posto): Sarti, Robotti, Castelletti, Malatrasi, Gonfiantini, Marchesi, Hamrin, Milan, Milani, Dell’Angelo, Petris (Albertosi, Rimbaldo, Bartù, Ferretti, orza, Jonsson, Azzali); all. Hidegkuti

Inter (secondo posto): Buffon, Picchi, Balleri, Bolchi, Guarneri, Masiero, Bicicli, Bettini, Hitchens, Suarez, Corso (Bugatti, Facchetti, Mereghetti, Morbello, Zaglio, Dellagiovanna, Bicchierai, Humerto Raggi, Sandro Mazzola, Petroni); all. Helenio Herrera

Juventus (dodicesimo posto): Anzolin, Garzena, Benito Sarti, Emoli, Bercellino, Leoncini, Mora, Mazzia, Nicolè, Sivori, Stacchini (Gaspari, Charles, Rosa, Castano, Rossano, Bozzao, Stivanello, Caroli, Casati, Montico, Zigoni); all. Parola

Lecco (diciassettesimo posto): Bruschini, Facca, Cardarelli, Gotti, Pasinato, Duzioni, Savioni, Galbiati, Di Giacomo, Lindskog, Clerici (Meraviglia, Abbbadie, Tettamanti, Sarchi, Arienti, Calzolari, Marinai, Panza, Sacchi); all.Piccioli

Mantova (nono posto): Negri, Corradi, Cancian, Tarabbia, Pini, Longhi, Alleman, Mazzero, Sormani, Giagnoni, Recagni (Francalancia, Gerin, Castellazzi, Morganti, Uzzecchini, Del Negro, Nelsinho, Albino Cella); all. Edmondo Fabbri

Milan (primo posto): Ghezzi, David, Salvadore, Trapattoni, Cesare Maldini, Radice, Danova, Sani, Altafini, Rivera, Barison (Liberalato, Pivatelli, Pelagalli, Greaves, Conti, Zagatti, Trebbi, Ghiggia, Lodetti); all. Rocco d.t. Viani

Padova (sedicesimo posto): Pin, Lampredi, Cervato II, Scagnellato, Azzini, Barbolini, Crippa, Del Vecchio,Koelbl, Celio, Tortul (Bonello, Canton, Kaloperovic, Arienti, Valsecchi, Bon, Piqué, Blason, Bacci, Secco, Cosma, Caleffi); all. Mari

Palermo (ottavo posto): Mattrel, Burgnich, Calvani, Prato, Benedetti, Sereni, De Robertis, Fernando, Borjesson, Malavasi, Maestri (Ferrazzi, Metin, Mosca, Fantini, Sardei, Ferri, Casisa, De Nardi); all. Montez

Roma (quinto posto): Cudicini, Fontana, Corsini, Pestrin, Losi, Carpanesi, Orlando, Jonsson, Manfredini, Angelillo, Menichelli (Matteucci, Lojacono, De Sisti, Guarnacci, Schiaffino, Da Costa, Abbatini, Giuliano); all. Carniglia

Sampdoria (decimo posto): Rosin, Vincenzi, Marocchi, Bergamaschi, Bernasconi, Vicini, Toschi, Veselenovic, Brighenti, Skoglund, Cucchiaroni (Battara, Tomasin, Boskov, Delfino, Vigni, Grabesu, Vigna); all. Monzeglio

Spal (quindicesimo posto): Patregnani, Riva, Mialich, Micheli, Cervato, Cappa, Dell’Omodarme, Gori, Mencacci, Massei, Novelli (Maietti, Bagatti, Waldner, Oliviieri, Montanari, Bettoni, Scappi, Montenovo, Valadè, Muccini, Ranzani); all. Montanari

Torino (settimo posto): Panetti, Scesa, Buzzacchera, Rosato, Lancioni, Bearzot, Giancarlo Cella, Fantini, Baker, Law, Crippa (Vieri, Gualtieri, Locatelli, Albrigi, Gerbaudo, Schiavi, Mattavelli, Moschino, Gianmarinaro, Versolatto); all. Santos

Udinese (diciottesimo posto): Romano, Burelli, Valenti, Sassi II,Tagliavini, Beretta, Canella, Petrelli, Rozzoni, Segato, Selmonsson (Dinelli, Zoff, Manganotto, Bonafin, Andersson, Moro, Galli, Barbiani, Del Zotto, Mortensen, Pribaz, Tinazzi, Del Pin, Colaotto, Salvori, Bernard II, De Cecco); all. Bonizzoni poi Foni

Venezia (tredicesimo posto): Magnanini, De Bellis, Ardizzon, Tesconi, Carantini, Frascoli, Gianni Rossi, Santisteban, Siciliano, Raffin, Pochissimo (Baldisseri, Bandoni, Bubacco, Grossi, Santon, Kaszas, Invernizzi, Azzali, Zavaglio, Guizzo, Maschietto, D’Alessi, Danieli, Sgorbissa); all. Quario

Vicenza (quattordicesimo posto): Bazzoni, Bernard, Zoppelletto, De Marchi, Panzanato, Stenti, Vernazza,Menti, Vastola, Puia, Savoini (Luison, Milan, Kruiver, Campana, Fortunato, Fusato, Kostic, Zanon, Colausig, Baston); all.Lerici

1962 – 63

Atalanta (ottavo posto): Cometti, Pesenti, Roncoli, Flemming Nielsen, Gardoni, Colombo, Domenghini, Da Costa, Nova, Mereghetti, Calvanese (Pizzaballa, Rota, Christensen, Magistrelli, Gentili, Olivieri, Caroli, Veneri, Nodari); all. Tabanelli

Bologna (quarto posto): Rado, Lorenzini, Pavinato, Tumburus, Janich, Fogli, Renna, Bulgarelli, Harald Nielesen, Haller, Pascutti (Cimpiel, Santarelli, Capra, Perani, Franzini, Furlanis, Demarco, Marini); all, Bernardini

Catania (quattordicesimo posto): Vavassori, Giavara, Rambaldelli, Corti, Bicchierai, Benaglia, Vigni, Szymaniak, Petroni, Milan, Prenna (Battaglia, De Domicis, Biagini, Caceffo, Michelotti, Alberti, Calvanese, Alicata, Morelli); all. Di Bella

Fiorentina (sesto posto): Sarti, Robotti, Castelletti, Malatrasi, Gonfiantini, Marchesi, Hamrin, Seminario, Milani, Dell’Angelo, Canella (Albertosi, Rimbaldo, Petris, Pentrelli, Cavicchia, Magi, Brizi, Orzan); all. Valcareggi

Genoa (quindicesimo posto): Da Pozzo, Fongaro, Bruno, Occhetta, Colombo, Baveni, Bolzoni, Giacomini, Firmani, Pantaleoni, Bean (Gallesi, Meroni, Ratti, Germano, Galli, Carlini, Rivara, Bagnasco, Almir); all. Gei

Inter (primo posto): Buffon, Burgnich, Facchetti, Zaglio, Guarneri, Picchi, Jair, Mazzola, Di Giacomo, Suarez, Corso (Bugatti, Ferretti, Maschio, Bolchi, Bicicli, Masiero, Hitchens, Morbello, Bettini, Delllagiovanna, Tagnin); all. Helenio Herrera

Juventus (secondo posto): Anzolin, Castano, Salvadore, Leoncini, Emoli, Benito Sarti, Crippa, Del Sol, Miranda, Sivori,Stacchini (Mattrel, Sacco, Noletti, Siciliano, Nicolè, Gianni Rossi, Zigoni, Caocci, Carrera); all. Amaral

Mantova (tredicesimo posto): Negri, Morganti, Tarabbia, Giagnoni, Pini, Cancian, Alleman, Geiger, Sormani, Mazzero, Recagni (Arbizzani, Corradi, Castellazzi, Simoni, Gerin, Longhi, Spinelli, Tomy); all. Hidegkuti

Milan (terzo posto): Ghezzi, David, Trebbi, Trappattoni, Cesare Maldini, Radice, Pivatelli, Sani, Altafini, Rivera, Mora (Liberalato, Barluzzi, Barison, Fortunato, Benitez, Pelagalli, Lodetti, Del Vecchio, Bravi, Rossano, Germano); all. Rocco

Modena (dodicesimo posto): Balzarini, Barucco, Balleri, Ottani, Aguzzoli, Goldoni, Oliviero Conti, Cinesinho, Pagliari, Tinazzi, Bruells (Gaspari, Garzena, Merighi, Bettini, Chirico, Cattani, Vetrano, Giorgis, Gallo); all. Frossi

Napoli (sedicesimo posto): Cuman, Molino, Mistone, Girardo, Gatti, Franchini, Corelli, Rosa, Fanello, Ronzon, Tacchi (Pontel, Rivellino, Tomeazzi, Mariani, Canè, Montefusco, Gilardoni, Schiavone, Juliano); all. Pesaola

Palermo (diciottesimo posto): Bandoni, Ramusani, Calvani, Malavasi, Spagni, Sereni, De Robertis, Maggioni, Borjesson, Fernando, Volpi (Rosin, Giorgi, Adorni, De Asti, Benedetti, Faustinho, Cignani, Skoglund, Grani); all. Baldi poi Montez

Roma (quinto posto): Cudicini, Fontana, Carpanesi, Pestrin, Losi, Guarnacci, Orlando, Jonsson, Manfredini, Angelillo, Menichelli (Ginulfi, Matteucci, De Sisti, Corsini, Lojacono, Charles, Leonardi, Bergmark); all. Carniglia poi Foni

Sampdoria (undicesimo posto): Sattolo, Vincenzi, Tomasin, Bergamaschi, Bernasconi, Delfino, Toschi, Tamborini, Da Silva, Brighenti, Cucchiaroni (Battara, Toro, Vicini, Marocchi, Maestri, Prato, Vigna, Bertolozzi, Frustalupi, Mainardi, Scazzola); all.Lerici poi Ocwirk

Spal (nono posto): Bruschini, Gori, Bozzao, Muccini, Cervato, Rota, Dell’Omodarme, Massei, Bui, Micheli, De Souza (Patregnani, Olivieri, Novelli, Cappa, Ciannameo, Waldner, Scali, Ranzani); all. Montanari poi Marchesi

Torino (decimo posto): Vieri, Scesa, Poletti, Buzzacchera, Bearzot, Ferretti, Danova, Ferrini, Hitchens, Locatelli, Crippa (Lancioni, Peirò, Rosato, Mialich, Piaceri, Teneggi, Cardillo, Di Giacomo, Gualtieri, Trombini, Giancarlo Cella, Spanio); all. Santos poi Ellena

Venezia (diciassettesimo posto): Bubacco, De Bellis, Ardizzon, Grossi, Carantini, Frascoli, Azzali, Tesconi, Mencacci, Raffin, Bartù (Magnanini, Mazzia, Santisteban, Pochissimo, Neri, Dori, Stivanello, Camatta, De Marchi, Frazzetto, Magrini); all. Quario

Vicenza (setimo posto): Luison, Zoppelletto, Savoini, De Marchi, Panzanato, Stenti, Vastola, Menti, Vinicio, Puia, Campana (Pin, Humberto, Miazza, Vernazza, Tiberi, Colausig, Fortunato, Fusato, Zanon); all.Scopigno

1963 – 64

Atalanta (undicesimo posto): Cometti, Pesenti, Nodari, Flemming Nielsen, Gardoni, Colombo, Domenghini, Milan, Calvanese, Mereghetti, Nova (Pizzaballa, Magistrelli, Christensen, Veneri, Rota, Carioli); all. Ceresoli

Bari (diciottesimo posto): Ghizzardi, Baccari, Panara, Buccione, Magnaghi, Mupo, Gianni Rossi, Catalano, Siciliano, Visentin, Cicogna (Mezzi,Maso,Gianmarinaro, Vanzini, Galletti, Fernando, Carrano, Bovari, Cantarelli); all. Maestrelli poi Magni

Bologna (primo posto): Negri, Furlanis, Pavinato, Tumburus, Janich, Fogli, Perani, Bulgarelli, Harald Nielsen, Haller, Pascutti (Renna, Capra, Demarco, Franzini, Lorenzini, Corradi); all. Bernardini

Catania (decimo posto): Vavassori, Lampredi, Rambaldelli, De Dominicis, Bicchierai, Magi, Danova, Biagini, Fanello, Cinesinho, Turra (Branduardi, Alberti, Battaglia, Corti, Miranda, Sgraffetto, Cordova, Prenna, Longo, Filippazzo); all. Di Bella

Fiorentina (quarto posto): Albertosi, Robotti, Castelletti, Guarnacci, Gonfiantini, Pirovano, Hamrin, Maschio, petris, Benaglia, Seminario (Buffon, Marchesi, Lojacono, Canella, Bartù, Salvori, Brugnera, Nuti, Ferrante, Manservisi); all. Valcareggi poi Chiappella

Genoa (ottavo posto): Da Pozzo, Bagnasco, Fossati, Colombo, Bassi, Riviera, Bicicli, Baveni, Meroni, Pantaleoni, Bean (Piaceri, Locatelli, Bruno, Calvani, Dalmonte, Occhetta); all. Lerici

Inter (secondo posto): Sarti, Burgnich, Facchetti, Tagnin, Guarneri, Picchi, Jair, Mazzola, Milani, Suarez, Corso (Bugatti, Ciccolo, Di Giacomo, Petroni, Zaglio, Masiero, Szymaniak, Cappellini, Codognato, Bolchi, Landini ); all. Helenio  Herrera

Juventus (quinto posto): Anzolin, Gori, Benito Sarti, Castano, Salvadore, Leoncini, Stacchini, Del Sol, Nenè, Sivori, Menichelli (Mattrel, Dell’Omodarme, Da Costa, Sacco, Bercellino I, Caocci, Bercellino II, Zigoni); all. Amaral poi Monzeglio

Lazio (nono posto): Cei, Zanetti, Garbuglia, Governato, Pagni, Gasperi, Maraschi, Landoni, Galli, Morrone, Mazzia (Recchia, Carosi, Giacomini, Rozzini, Mari, Rambotti); all.Lorenzo

Mantova (tredicesimo posto): Zoff, Morganti, Schnnelinger, Tarabbia, Pini, Cancian, Simoni, Jonsson, Nicolè, Mazzero, Recagni (Santarelli, Giagnoni, Volpi, Tomeazzi, Manganotto, Gerin, Corradi, Pellizzaro); all. Edmondo Fabbri

Messina (quattordicesimo posto): Geotti, Dotti, Stucchi, Derlin, Ghelfi, Landri, Brambilla, Fascetti, Morelli, Canuti, Morbello (Rossi, Benitez, Pagani, Benetti, Clerici, Regni); all. Mannocci

Milan (terzo posto): Ghezzi, David, Trebbi, Trapattoni, Cesare Maldini, Pelagalli, Mora, Lodetti, Altafini, Rivera, Amarildo (Barluzzi, Balzarini, Sani, Fortunato, Noletti, Bacchetta, Ferrario, Santin, Poppi); all. Carniglia poi Liedholm

Modena (sedicesimo posto): Gaspari, Aguzzoli, Longoni, Balleri, Chirico, Goldoni, Oliviero Conti, Tinazzi, Brighenti, Merighi, Bruells (Ferretti, Barucco, De Robertis, Ottani, Panzanato, Bellei, Gallo, Pagliari, Toro, Giorgis, Cattani); all. Frossi poi Genta

Roma (dodicesimo posto): Cudicini, Fontana, Ardizzon, Malatrasi, Losi, Carpanesi, Orlando, Sormani, Angelillo, De Sisti, Leonardi (Matteucci, Manfredini, Schutz, Frascoli, Corsini, Francesconi, Carpenetti, Dori); all. Foni poi Mirò

Sampdoria (quindicesimo posto): Sattolo, Vincenzi, Tomasin, Tamborini, Bernasconi, Delfino, Wisniewski, Frustalupi, Da Silva, Saliv, Barison (Battara, Bergamaschi, Morini, Marocchi, Forante, Toschi, Pienti, Trinchero, Bissacco,Vigni); all. Ocwirk

Spal (diciassettesimo posto): Patregnani, Olivieri, Bozzao, Muccini, Cervato, Riva, Bui, Massei, Mencacci, Micheli, Crippa (Bruschini, Fochesato, Bulli, Novelli, De Souza, Matassini, Capello, De Bernardi, Reja, Beruccioli, Castano II, Pasetti); all. Blason poi Gianbattista Fabbri

Torino (settimo posto): Vieri, Poletti, Buzzacchera, Cella, Rosato, Ferretti, Peirò, Ferrini, Hitchens, Puia, Moschino (Reginato, Crippa, Lancioni, Albrigi, Scesa, Teneggi, Bearzot, Gualtieri, Trombini); all. Rocco

Vicenza: Luison, Zoppelletto, Savoini, De Marchi, Carantini, Stenti, Vastola, Monti, Vinicio, Dell’Angelo, Campana ( Pin, Bardin, Volpato, Tiberi, Fontana, Humberto Raggi, Colausig, Zanon); all. Scopigno.

3.jpg

Bologna 1963 – 64: Janich, Furlanis, Fogli, Tumburus, Negri. Accosciati: Perani, Bulgarelli, Nielsen, Haller, Pascutti, Pavinato.

1964 – 65

Atalanta (tredicesimo posto): Pizzaballa, Pesenti, Nodari, Bolchi, Gardoni, Colombo, Petroni, Landoni, Nova, Mereghetti, Magistrelli (Milan, Anquiletti, Battaglia, Veneri, Cairoli, Pesenti); all. Valcareggi

Bologna (sesto posto): Negri, Furlanis, Pavinato, Tumburus, Janich, Fogli, Perani, Bulgarelli, Harald Nielsen, Haller, Pascutti (Rado, Spalazzi, Maraschi, Muccini, Turra, Tentorio, Bui, Capra, Corradi, Fara, Roversi); all. Bernardini

Cagliari (settimo posto): Colombo, Martiradonna, Tiddia, Cera. Spinosi, Longo, Visentin, Nenè, Gallardo, Greatti, Riva (Bertola, Rizzo, Cappellaro, Vescovi, Mazzucchi, Congiu); all. Silvestri

Catania (ottavo posto): Vavassori, Lampredi, Rambaldelli, Michelotti, Bicchierai, Fantazzi, Danova, Biagini, Calvanese, Cinesinho, Facchin (Magi,Rozzoni, Cordova, Codognato, Samperi, Alberti, Di Pierro); all. Di Bella

Fiorentina (quarto posto): Albertosi, Robotti, Castelletti, Guarnacci, Gonfinatini, Pirovano, Hamrin, Maschio, Orlando, Benaglia, Morrone (Bertini, Brizi, Marchesi, Ferrante, Brugnera, Nuti, Marchi); all. Chiappella

Foggia (nono posto): Moschioni, Valadè,Micelli,Bettoni, Rinaldi, Micheli, Favalli, Lazzotti, Nocera, Maioli, Patino (Ballarini, Oltramari, Gambino, Tagliavini, Bertuolo, Corradi, Faleo, Ghedini); all. Pugliese

Genoa (sedicesimo posto): Da Pozzo, Bruno, Vanara, Colombo, Bassi, Rivara, Cappellini, Baveni, Zigoni, Giacomini, Gilardoni (Grosso, Koelbl, Pantaleoni, Bagnasco, Bicicli, Calvani, Dalmonte, Locatelli, Campora); all. Amaral

Inter (primo posto): Sarti, Burgnich, Facchetti, Tagnin, Guarneri, Picchi, Domenghini, Mazzola, Jair, Suarez, Corso (Bugatti, Di Vincenzo, Peirò, Malatrasi, Bedin, Milani, Gori, Canella, Landini, Dellagiovanna); all. Helenio Herrera

Juventus (quinto posto): Anzolin, Gori, Benito Sarti, Bercellino I, Castano, Leoncini, Stacchini, Del Sol, Combin, Da Costa, Menichelli (Mattrel, Sivori, Mazzia, salvadore, Dell’Omodarme, Sacco); all. Heriberto Herrera

Lazio (quattordicesimo psoto): Cei, zanetti, Dotti, Carosi, Pagni, Gasperi, Renna, Governato, Piaceri, Christensen, Mari (Gori, D’Amato, Bartù, Galli, Fascetti, Vitali, Petris, Proietti); all. Mannocci

Mantova (diciottesimo posto): Zoff, Scesa, Corsini, Tarabbia, Pini, Cancian, Trombini, Jonsson, Di Giacomo, Tomeazz, Ciccolo (Ghizzardi, Correnti, Volpi, Pagani, Mazzero, Bartolomei, De Paoli, Morganti, Zaglio, Scaratti, Bernardis, Taccola, Varoli, Gerin, Pellizzaro ); all. Montez poi Mari

Messina (diciassettesimo posto): Recchia, Garbuglia, Clerici, Derlin, Ghelfi,Landri, Bagatti, Benatti, Morelli, Gioia, Brambilla (Baroncini, Morbello, Stucchi, Dori, Schutz, Marangi, Cavazza, Luppi, Passoni, Rosati, Regni, Rigo); all. Colomban

Milan (secondo posto): Barluzzi, Noletti, Pelagalli, Benitez, Cesare Maldini, Trapattoni, Mora, Ferrario, Amarildo, Rivera, Lodetti (Ghezzi, Fortunato, Altafini, Trebbi, Santin, Bonfanti, David, Radice, Salvi); all. Nils Liedholm

Roma (decimo posto): Cudicini, Tomasin, Ardizzon, Carpanesi, Losi, Schnellinger, Leonardi, Tamborini, Angelillo, De Sisti, Francesconi (Matteucci, Salvori, Manfredini, Nicolè, Carpenetti, Nardoni); all. Lorenzo

Sampdoria (quindicesimo posto): Sattolo, Vincenzi, Delfino, Masiero, Bernasconi, Morini, Frustalupi, Lojacono, Sormani, Da Silva, Barison (Battara, Fontana, Franzini, Dordoni, Toschi, Pienti, Carniglia jr., Ghio, Marocchi, Trinchero); all.Ocwirk poi Baldini

Torino (terzo posto): Vieri, Poletti, Buzzacchera, Puia, Giancarlo Cella, Rosato, Simoni, Ferrini, Htichens, Moschino, Meroni (Reginato, Ferretti, Fossati, Crippa, Lancioni, Teneggi, Albrigi, Brighenti, Carelli ); all. Nereo Rocco

Varese (undicesimo posto): Lonardi, Marcolini, Maroso, Ossola, Beltrami, Soldo, Spelta, Cucchi, Traspedini, Andersson, Vetrano (Miniussi, Szymaniak, Burelli, Volpato, Pasquina, Rondanini, Strada); all. Puricelli

Vicenza (dodicesimo posto): Luison, Volpato, Savoini, Tiberi, Carantini, Stenti, Vastola, Menti, Vinicio, Dell’Angelo, Colausig (Patregnani, Bardin, De Marchi, Zoppelletto, Demarco, Campana, Fontana, Console); all. Scopigno

4.jpg

Inter 1964 – 65: Sarti, Facchetti, Guarneri, Tagnin, Burgnich, Picchi; accosciati: Corso, Milani, Mazzola, Jair, Suarez

1965 – 66

Atalanta (quattordicesimo posto): Pizzaballa, Pesenti, Anquilletti, Casati, Gardoni, Signorelli, Danova, Milan, Hitchens, Mereghetti, Nova (Cometti, Nodari, Magistrelli, Canuti, Colombo, Savoldi I); all. Puricelli poi Angeleri

Bologna (secondo psoto): Negri, Furlanis, Micelli, Tumburus, Janich, Fogli, Perani, Bulgarelli, Harald Nielsen, Haller, Pascutti (Spalazzi, Vastola, Turra, Muccini, Fara, Roversi, Pavinato, Paganini); all. Scopigno poi Carniglia

Brescia (nono posto): Brotto, Robotti, Fumagalli, Rizzolini, Mangili, Bianchi, Salvi, Beretta, De Paoli, Bruells, Pagani (Geotti, Vasini, Giacomini, Maestri, Vaini, Busi, Manfredini, Veneranda, Frisoni); all, Gei

Cagliari (undicesimo posto): Mattrel, Martiradonna, Longoni, Cera, Vescovi, Longo, Nenè, Rizzo, Gallardo, Greatti, Riva (Pianta, Visentin, Tiddia, Cappellaro, Mazzucchi, Niccolai); all. Silvestri

Catania (diciassettesimo posto): Vavasssori, Buzzacchera, Rambaldelli, Magi, Bicchierai, Fantazzi, Fanello, Biagini, Petroni,Giancarlo Cella, Facchin (Branduardi, Criscuolo, Lampredi, Calvanese, Artico, Puccini, Christensen, Landoni, Michelotti, Bertoletti, Rossetti); all. Di Bella

Fiorentina (quarto posto): Albertosi, Rogora, Castelletti, Pirovano, Ferrante, Brizi, Hamrin, Bertini, Nuti, De Sisti, Morrone (Paolicchi, Merlo, Brugnera, Gonfiantini,Guarnacci, Diomedi, Chiarugi, Marchesi, Maschio);  all. Chiappella

Foggia (dodicesimo posto): Moschioni, Tagliavini, Valadè, Bettoni, Rinaldi, Faleo, Favalli, Micheli, Nocera, Lazzotti, Maioli (Ballarini, Oltramari, Corradi, Capra, Di Giovanni, Gambino, Bertuolo, Patino); all. Rubino

Inter (primo posto): Sarti, Burgnich, Facchetti, Bedin, Guarneri, Picchi, Jair, Mazzola, Domenghini, Suarez, Corso (Miniussi, Landini, Peirò, Malatrasi, Cappellini, Gori, Canella, Cordova, Facco); all. Helenio Herrera

Juventus (quinti posto): Anzolin, Gori, Leoncini, Bercellino I, Castano, Salvadore, Dell’Omodarme, Del Sol, Traspedini, Cinesinho, Menichelli (Mazzia, Stacchini, Bercellino II, Da Costa, Sarti Benito) all. Heriberto Herrera

Lazio (tredicesimo posto): Cei, Zanetti, Vitali, Carosi, Pagni, Dotti, Bartù, Sacco, D’Amato, Governato, Ciccolo (Gori,Renna, Mari, Gasperi, Rozzini, Bellisari, Proietti, Galli); all.Mannocci

Milan (settimo posto): Barluzzi, Pelagalli, Schnellinger, Santin, Cesare Maldini, Trapattoni, Lodetti, Maddè, Sormani, Rivera, Amarildo (Balzarini, Mantovani, Noletti, Trebbi, Fortunato, Mora, Angelillo, Daolio, Benigni); all. Liedholm

Napoli (terzo posto): Bandoni, Nardin, Girardo, Ronzon, Panzanato, Stenti, Canè, Juliano, Altafini, Sivori, Bean (Emili, Montefusco, Gatti, Postiglione, Adorni, Bolzoni, Tacchi); all. Pesaola

Roma (ottavo posto): Cudicini, Carpenetti, Ardizzon, Carpanesi, Losi, Benaglia, Leonardi, Tamborini, Francesconi, Spanio, Barison (Ginulfi, Matteucci, Tomasin, Da Silva, Benitez, Salvori, Sensibile, Nardoni); all. Pugliese

Sampdoria (sedicesimo posto): Battara, Vincenzi, Delfino, Dordoni, David, Morini, Salvi, Masiero, Cristin, Frustalupi, Novelli (Sattolo, Catalano, Giampaglia, Fotia, Sabatini, Nicolè, Pienti, Marocchi, Trinchero, Garbarini, Carniglia jr., Sabadini); all. Baldini poi Bernardini

Spal (quindicesimo posto): Cantagallo, Pasetti, Olivieri, Bagnoli, Colombo, Bozzao, Massei, Reja, Innocenti, Capello, Muzzio (Bruschini, Bertuccioli, Moretti, Carrera, frascoli, Fochesato, Crippa, ive, Macchia); all. Petagna

Torino (decimo posto): Vieri, Poletti, Fossati, Puia, Rosato, Bolchi, Meroni, Ferrini, Orlando, Moschino, Simoni (Cereser, Ferretti, Schutz,Pestrin, Gualtieri, Albrigi, Carelli); all. Rocco

Varese (diciottesimo posto): Da Pozzo, Soldo, Maroso, Magnaghi, Beltrami, Ossola, Andersson, Gioia, Boninsegna, Volpato, Bagatti (Lonardi, Di Vincenzo,, Molteni, Cainero, Marcolini, Combin, Cucchi, Ferrario, Strada, Sogliano, Burelli, Stevan, Vetrano, Vitali, Dentoni, Mattarucchi, Viganò, Fusi, Garro); all. Magni

Vicenza (sesto posto): Reginato, Tiberi, Rossetti, Volpato, Poli, Carantini, Menti, Demarco, Vinicio, Colausig, Maraschi (Luison, Fontana, Pini, Savoini, Campana, Zoppelletto, Fraschini, Zanon, Bertini, Bianco, Corradi, De Marchi, Romanzini, Scichilone); all. Campatelli.