ANNI ’70: GRANDE CRESCITA DEL CALCIO SAVONESE SUDDIVISO IN 4 CATEGORIE

a cura di FRANCO ASTENGO

Gli anni ’70 hanno segnato, senza possibilità di incertezze, la fase più importante, partecipata, condivisa e se vogliamo generosa del nostro calcio. Stagioni di crescita impetuosa, soprattutto dal basso. Per vent’anni il calcio savonese si era strutturato attorno a due categorie “classiche”: Promozione e Seconda Categoria, delle quali abbiamo già fornito ampia documentazione. Adesso, con l’istituzione dell’Eccellenza a livello regionale e l’avvio della Terza Categoria le serie diventano addirittura quattro e le squadre nascono come funghi nei centri più importanti come nelle piccole cittadine e nei paesi.

A Finale per un certo periodo ci sono addirittura quattro squadre, ad Albenga quasi un intero girone di Terza Categoria, in Valbormida nascono Cosseria, Rocchettese, Pallare, Mallare, ritorna il Dego, a Loano trovano posto almeno tre compagini, torna vincendo il campionato alla seconda esperienza il glorioso Valleggia, a Savona Città si sviluppano le avventure di Bar Treviso, Chimor, Letimbro Bar Belluno. Soltanto per citare le più significative. Di seguito, scorrendo le classifiche si troveranno tutti i dettagli di una fase davvero importante per il calcio savonese, soprattutto a livello di diffusione di impegno e di realizzazione agonistica. Per completare il quadro, non poteva mancare qualche immagine delle squadre savonesi (e non solo) nel primi anni ’70, tra il campionato 1970 – 71 e quello 1974 – 75.

STAGIONE 1970 – 71

Campionato di Eccellenza regionale

Classifica: Sestri Levante 43; Sanremese 38, Lavagnese 34, Vado 33, Ovadese 31, Pietra 30, Lerici 30, Alassio 30, Gruppo “C” 29, Varazze 28, Molassana 28, Sammargheritese 27, Pro Recco 27, Ventimigliese 25, Campese 25, Fulgorcavi 22.

1.jpg

Un’immagine dell’Ovadese per noi molto importante nel ricordo. Ci sono due savonesi, l’ala Luigi Bottinelli (primo accosciato a sinistra), frutto del vivaio biancoblu, e il portiere Giuliano Spensatello, scomparso pochi anni fa, al quale dedichiamo un pensiero davvero affettuoso ricordando la sua simpatia e la sua contagiosa indimenticabile amicizia. Gli ovadesi continuarono a frequentare il girone ligure fino a metà degli anni ’70 per poi rientrare nei ranghi piemontesi.

Prima Categoria 1970 – 71

Classifica: Argentina 47, Loanesi 42, Spotornese 39, Carlin’s Boys 37, Taggese 36, Cairese 33, Finale 31, Cogoleto 28, Dianese 26, Albisola 26, Veloce 24, Carcarese 24, Villetta 23, Andora 21, Ceriale 20, Auxilium Alassio 20.

Seconda Categoria 1970 – 1971

Classifica: Cengio 39, Finalpia 37, Borghetto Santo Spirito 37, Nolese 36, Fulgor Loano 34, Garessio 32, Santa  Cecilia 32, Millesimo 25, Priamar 22, Calizzano 22, Altarese 15, CADIBONA 14, Judax 13, Borgio Verezzi 3.

Terza Categoria 1970 – 71

Girone A: Intemelia 44, Bar Treviso 36,Garessio riserve 32, San Giorgio 31, Laigueglia 30, Pontelungo 28, Nolese riserve 28, Fulgor Loano riserve 25, Boys Finalpia 21, Don Bosco Savona 20, Bardinetese 15, Veloce Loano 13, Ceriale riserve 7.

Girone B:San Gerolamo Quarto 34, Magi Savona 32, Levante 30, San Siro Pontedecimo 27, Pegliese 20, Martinez Voltri 20, Salvamento Sampierdarena 15, Ozanam Pegli 15, Acquasola 15, Cornigliano10, San Tomaso 2.

Stagione 1971 – 72

Campionato di Eccellenza

Classifica: Lerici 39 Sammargheritese 39 (spareggio a Sestri Levante: Lerici – Sammargheritese 1-0), Levante Genova 38, Ovada 37, Gruppo “C” 35, Pontedecimo 35, Lavagnese 31, Varazze 31, Vado 30, Argentina 29, Pietra Ligure 29, Sanremese 27, Alassio 25, Molassana Boero 21, Migliarinese 18, Pro Recco 16.

2.jpg

Varazze: Lupi, Motta, Astengo, Foglia, Camogli, Musmeci, Torri,  Prato, il dirigente Roncallo; accosciati: il massaggiatore Pierfederici, Maio, Casalino, Augusti, Pierfederici, Barbarossa, Morchio

Prima Categoria 1971 – 72

 Classifica: Arenzano 45, Carlin’s Boys 43, Ventimigliese 35, Dianese 34, Taggese 34, Albisola 34, Finale 33, Carcarese 33, Loanesi 32, Cengio 26, Finalpia 24, Veloce 24, Don Bosco Varazze 23, Cairese 23, Spotornese 23, Villetta 14.

3.jpg

La Villetta nei primi anni ‘70: da sin., in piedi, Sardo, Ratto, Ottonello, Assereto, Mellano, Lagustena, Ferro, Astengo d.t.; accosciati: Vicenzi, Damonte, Fazio, Caropreso, Biavasco

Seconda Categoria 1971 – 72

Classifica: Borghetto Santo Spirito 38, Nolese 36, Ceriale 33, Fulgor Loano 31, Andora 30, Garessio 27, Auxilium Alassio 25, Intemelia 23, Altarese 23, Millesimo 23, Priamar 21, Santa Cecilia 20, Calizzano 17, Cadibona 10.

Terza Categoria 1971 – 72

Classifica: Girone A: Bar Treviso 31, Sanremo 28, Borgio Verezzi 25, Pontelungo 25, Laigueglia A 23, Andora riserve 16, Boys Finalpia 15, Finalpia riserve 11, Veloce Loano 11, San Giorgio Ceriale 10, Fulgor Loano riserve 8, Ingauna 8.

Classifica Girone B: Bragno 25, Villetta ’71 22, Veloce riserve 20, Don Bosco Savona 19, Bardinetese 18, Cairese riserve 16, Dego 14, Garessio riserve 11, Cosseria 9, Calizzano riserve 7, Villetta riserve 7, Laigueglia riserve 6.

4.jpg

Ecco la magnifica squadra del Bar Treviso allenata da Emilio Pacini. Vinto il campionato i rossoblu si aggiudicheranno anche il titolo ligure di categoria battendo nella finale, giocata al “Broccardi” di Santa Margherita, il Vezzano per 4-0 grazie ad un poker di Luciano Francese. Da sinistra in piedi: Ernestino Monti,  terzino tutta grinta, Nevio Tomberli, Robby Lori, Cicci Barbino, Renato Siter, Luciano Francese, “Chidu” Caviglia; accosciati: Aldo Bocca, Gianni Borgo, Franco Turco, Franco Battaglia, Gino Servetto, Bruno Procopio (per lui come per Ernestino Monti e Renato Siter un ricordo commosso). Agivano da rincalzi in quella formazione anche Leo Ratto, Roberto Farulla, Amedeo Venturino, Luciano Soro, Luigi Ciappi, Angelo Bensi e Duilio Montorsi.

Stagione 1972 – 73

Campionato di Eccellenza

Classifica: Levante 44, Pontedecimo 44 (spareggio Levante – Pontedecimo 1-0) Rapallo 40, Varazze 36, Arenzano 36, Gruppo “C” 35, Ovadese 34, Argentina 32, Sammargheritese 32, Sanremese 31, Vado 30, Sant’Agostino Sant’Olcese 30, Lavagnese 29, Quezzi Lanegatti 29, Pietra Ligure 25, Valdellora 25, Sestrese 12.

5.jpg

Vado primi anni ’70. Ci sono ancora i vecchi leoni Parodi, Armella, Micca. Da sinistra in piedi: Marenco, Piotto, Parodi, Armella, Gianni Rosso, Glauda, Albani; accosciati: Calzetta, Lori, Desogus, Chittolina, Micca

Prima Categoria 1972 – 73

Classifica: Loanesi 44, Taggese 43, Ventimigliese 36, Alassio 36, Borghetto 34, Albisola 30, Finale 30, Cengio 29, Veloce 28, Cairese 28, Finalpia 26, Dianese 26, Carlin’s Boys 26, Nolese 25, Carcarese 23, Spotornese 16.

6.jpg

La Spotornese:  da sinistra, in piedi, Franco Astengo d.t., Gallone, Lingua, Cervone, Torcello, Incorvaia, Falabella, Pittaluga, il vice presidente Mantero, l’allenatore Armella; accosciati: Maffei, Gandoglia, Francese III, Vandone, Bellomi, Tessitore

Seconda Categoria 1972 – 73

Classifica: Andora 41, Intemelia 39, Ceriale 37, Altarese 33, Bar Treviso 29, Santa Cecilia 29, Garessio 26, Calizzano 24, Sanremo 24, Auxilium Alassio 22, Bragno 19, Priamar 17, Villetta 17, Cadibona 5.

Terza Categoria 1972 – 73

Classifica: Girone A: Cervese 25, Pontelungo 21, Boys Finalpia 20, Laigueglia 18, Pietra Sport 17, Borgio Verezzi 16, Ingauna 12, San Giorgio Ceriale 9, Balestrinese 6.

Classifica Girone B: Valleggia 24, Millesimo 21, Mallare 18, Bardinetese 9, Chimor 9, Don Bosco di Savona 8, Dego 7, Bar Belluno 7, Cosseria 5.

7.jpg

Francesco Landucci, storico dirigente del Valleggia fin dalla fondazione ritratto con la dottoressa Wally De Pirro, presidente della Lega Italiana per la lotta contro i tumori il cui logo ha campeggiato per molte stagioni sulle maglie viola della squadra valleggina

Stagione 1973 – 74

Classifica campionato di Eccellenza

Classifica: Sarzanese 44, Sanremese 43, Ovadese 35, Arenzano 32, Vado 31, Argentina 31, Rapallo 31, Gruppo “C” 31, Pontedecimo 30, Sant’Agostino Sant’Olcese 30, Varazze 28, Loanesi 28, ERG Genova 22, Lavagnese 22, Sammargheritese 21, Lunense Castelnovese 16.

Prima Categoria 1973 – 74

Classifica : Ventimigliese 39, Taggese 39, Finale 39 (dopo gli spareggi promossa la Ventimigliese), Borghetto SS 38, Finalpia 38, Ceriale 36, Veloce 33, Alassio 32, Intemelia 29, Carlin’s Boys 28, Cairese 28, Pietra Ligure 28, Dianese 26, Albisola 16, Andora 16, Cengio 15,

8.jpg

Veloce: da sinistra in piedi Valente, Claudio Morando, Lingua, Roberto Morando, Torresan, Gallo accosciati: Cannone, Zaccariello, Chiesa, Sarti, Giacone.

Seconda Categoria 1973 – 74

Classifica: Garessio 34, Auxilium Alassio 31, Carcarese 30, Spotornese 29, Ferraro Savona 29, Santa Cecilia Albisola 27, Altarese 26, Nolese 26, Bragno 23, Calizzano 18 Sanremo ’70 18 Valleggia 16 Cervese 16, Priamar 10.

Terza Categoria 1973 – 74

Classifica Girone A: Laigueglia 32 Borgio Verezzi 32 Pontelungo 30, Pietra Sport 26, Vallecrosia 26, Finalborghese 24, San Giorgio Ceriale 22, Ingauna 19, San Bernardino 17, Balestrinese 16, Boys Finalpia 15, Partenope Albenga 7.

Classifica Girone B: Millesimo 32, Mallare 31, Chimor Don Bosco 29, Rocchettese 25, Villetta 25, Dego 24, Pallare 20, Savona Nord 15, Letimbro 14 (la squadra del Santuario, dopo molte stagioni di Csi, scende nell’agone federale grazie all’innesto con il Bar Belluno. Protagonisti due indimenticabili: il  “Sindaco” del Santuario, Augusto Briano, e il giornalista Gino Pellosio, indimenticata colonna della redazione sportiva del “Secolo XIX”), Cosseria 12, Nuraghe 12, Fornaci 4.

Stagione 1974 – 75

Classifica Campionato di Eccellenza: Sanremese 47, Gruppo “C” 38, Varazze 36, Pontedecimo 35, Ovadese 30, Lerici 30, Navalcavi Genova 30, Vado 30, Albenga 29, Ventimigliese 29, Arenzano 29, Loanesi 28, Argentina 28, Little Club Itala 27, Sant’Agostino Sant’Olcese 18, Rapallo 16.

9.jpg

La Sanremese dominatrice del campionato 1974 – 75: da sin. in piedi, Porzio (dirigente), Cavalleri (oggi agente di Borriello e altri), Foglia, Ventura (poi allenatore di Sampdoria, Bari, Torino e infine inadeguato c.t. dell’Italia esclusa dai Mondiali 2018), Chiari, Grammatica, Zitta, Gatti, Scaburri, Duce, Brenna (all.); accosciati, Conchioni, Rigato, Ferlito, De Maria, Masia, Tonoli, Guindani (massaggiatore)

Prima Categoria 1974 – 75

Classifica: Taggese 43, Veloce 35, Carlin’s Boys 34, Pietra 34, Finale 33, Cairese 33, Ceriale 32, Alassio 32, Carcarese 31, Borghetto 29, Auxilium Alassio 29, Albisola 27, Intemelia 27, Dianese 26, Garessio 21, Finalpia 14.

10.jpg

Il Pietra Ligure, quarto classificato, allenato da Luciano Salamini: da sin., in piedi, l’allenatore Salamini, Lardo, Centino, il dirigente Cauteruccio, Porta, Barberis,Mandraccio, Gibertini, Coccato, il direttore sportivo Bergallo; accosciati: Colombo, Desogus, Iacoponi, Matis, Fadda, Puppo, Salvi

Seconda Categoria 1974 – 75

Classifica: Ferraro Savona 34, Andora 29 Cengio 29 Spotornese 29 Altarese 28 Laigueglia 27 Santa Cecilia Albisola 27 Nolese 26 Valleggia 24 Sanremo ’70 24 Calizzano 21 Millesimo 18 Borgio Verezzi 14 Bragno 5.

11.jpg

Chimor e Don Bosco hanno appena sciolto la fusione della stagione precedente e il calendario le pone di fronte per un derby molto sentito. Finisce in parità 4-4 dopo un match davvero pirotecnico. Al termine però foto di gruppo. Si riconoscono alcuni dei protagonisti del calcio savonese dell’epoca. A sinistra, in maglia chiara (in realtà arancione), la Chimor nelle cui fila si riconoscono da destra: Luciano Balleri massaggiatore, il d.t. Astengo, il presidente Benazzo, Vaccaro, Tarantino, Bigliani, Pinuccio D’Anna (grecoromanista di vaglia più volte convocato in Nazionale) alle cui spalle spunta il futuro dott. Borghini, Gasco; accosciati Palmieri II, Palmieri I, Piero Siri, Nico Toso,Barile e Lavagna. A destra, in maglia più scura (in realtà verde), il Don Bosco con Sole, Laviola, Aisoni, Serra, Marinelli (piedi buoni) Sciascia, Gian Besio, altro indimenticabile protagonista anima dell’Oratorio di Via Piave mancato giovanissimo, alcuni supporter fra i quali si nota (maglia a strisce) un giovanissimo Lallo Bossolino, poi allenatore e responsabile del settore giovanile del Vado Fbc, Canu, Monteleone, Signorini, Vigna, Agostino Macciò presidente del primo consiglio di quartiere eletto a Savona-Ponente che comprendeva zone “difficili” come all’epoca quelle di Piazzale Moroni, poi a lungo segretario del Patronato Acli e successivamente consigliere comunale.

Terza Categoria 1974 – 75

Classifica Girone A: Cervese 30, Balestrinese 28, Pontelungo 26, Elettrica Rossi Albenga 20, San Bernardino 19, San Giorgio 16, Partenope Albenga 12, San Filippo Neri 9, Pontedassio7, Ingauna 3.

Classifica Girone B: Finalborghese 34, Gagliardi Loanesi 32, Savona Nord 30, Bardinetese 27, Pietra Sport 20, Letimbro Bar Belluno 20, Villetta 15, Chimor 15, Fornaci 10, Don Bosco Savona 7, Sampdoria Club Loano 2.

Classifica Girone C: Mallare 31, Dego 27, Priamar 25, Cinque Stelle 21, Cosseria 19, Pallare 14, Rocchettese 14, Carcare Fc 8, Nuraghe 7

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...